Scaricatori di sovratensione
Utilizzo degli Scaricatori di Sovratensione
18 ottobre 2019
Vimar QUID
Vimar QUID l’evoluzione di un impianto tradizionale
4 dicembre 2019
Vedi tutto

Banca Dati F-GAS

Banca Dati F-GAS

La banca dati F-GAS è stata istituita dalla commissione europea nel quadro di una riduzione dei gas ad effetto serra con l’obiettivo di combattere più efficacemente il cambiamento climatico.

Banca dati F-GAS la legislazione

Con il D.P.R. 146/2018, del 16 novembre 2018, viene istituita la Banca dati gas fluorurati e apparecchiature contenenti gas fluorurati.

Questo archivio viene gestito dalla Camera di Commercio competente a cui ora devono essere comunicati gli interventi svolti su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento e pompe di calore e antincendio, celle frigorifero installate su camion e rimorchi e commutatori elettrici contenenti F-GAS, nonché le vendite di tali gas e le vendite di apparecchiature non ermeticamente sigillate che li contengono.

A partire del 24 luglio 2019 è entrato in vigore l’obbligo di comunicare, al momento della vendita, i dati relativi ai gas fluorurati a effetto serra e delle apparecchiature, non ermeticamente sigillate, contenenti tali gas.

Tutte le comunicazioni vanno inoltrate, da parte delle imprese debitamente iscritte, attraverso il portale appositamente creato.

Inoltre a partire dal 25 settembre 2019 è entrato in vigore l’obbligo di comunicare entro 30 gg, sempre da parte delle imprese debitamente iscritte, tutti gli interventi effettuati sulle apparecchiature contenenti FGAS, attraverso il medesimo portale.

Perché è stata istituita la Banca Dati F-GAS?

L’obiettivo principale è quello di monitorare efficacemente, con dati coerenti e di elevata qualità, le emissioni di gas fluorurati a effetto serra per verificare i progressi compiuti nel conseguimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni e per valutare l’impatto dei regolamenti.

Solo attraverso la raccolta e il confronto dei dati è possibile infatti monitorare i progressi fatti in questo campo.

Chi deve iscriversi alla banca dati F-GAS?

In poche parole, tutte quelle figure che in un modo o nell’altro rientrano nel ciclo di vendita, manutenzione di tutte quelle apparecchiature che contengono gas fluorati.

Infatti questa banca dati permette ai venditori di gas fluorurati ad effetto serra e di apparecchiature non ermeticamente sigillate contenenti tali gas, di comunicare i dati di vendita.

Chiaramente prima è richiesta l’iscrizione al Registro telematico nazionale delle persone e delle imprese certificate, Registro FGAS.

Quindi un’impresa per poter operare con tali sostanze deve prima aver ricevuto un attestato che ne certifichi la reale capacità e conoscenza per operare a contatto con tali gas e macchinari.

Da notare che in questo modo anche i punti vendita e i commercianti, sono obbligati all’iscrizione e alla comunicazione di tutte le operazioni relative alluso di tali gas alla banca dati.

Inoltre le imprese e le persone in possesso di tale certificato potranno così comunicare i dati relativi agli interventi di installazionecontrollo delle perditemanutenzioneriparazione e smantellamento, svolti su apparecchiature contenenti gas ad effetto serra.

Infine, grazie alla banca dati F-GAS gli operatori potranno in qualsiasi momento scaricare un attestato contenente tutte le informazioni relative alle proprie apparecchiature.

Questa nuova banca dati permetterà quindi una miglior sorveglianza sull’uso di tali gas nocivi all’ambiente.

Noi di Luma Impianti S.a.s. avendo ricevuto la certificazione F-GAS siamo in grado di operare nel pieno rispetto di tale normativa, essendo quindi abilitati all’iscrizione e comunicazione di tutte le operazioni alla banca dati FGAS.

Se desiderate ulteriori informazioni potete rivolgervi a noi di Luma Impianti S.a.s. direttamente, venendo nella nostra sede di Buttapietra o telefonando al nostro numero 045/6661604.